menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nella Città Bianca: una condanna e un patteggiamento

Quattro imputati hanno incassato l’assoluzione dal Tribunale di Brindisi

OSTUNI – Un patteggiamento e una condanna con l’accusa di spaccio di droga a Ostuni: ha concordato la pena a due anni di reclusione, Domenico Coppola; un anno e due mesi sono stati inflitti dal Tribunale di Brindisi a Francesco Parisi, a fronte di una richiesta avanzata dal pubblico ministero a cinque anni e quattro mesi. Riconosciuta l'ipotesi della lieve entità.

Per Coppola è stato riconosciuto il beneficio della sospensione della pena. Sono stati assolti gli imputati: Sante Vincenti e Giovanni Trinchera, per i quali il pubblico ministero, a conclusione della requisitoria aveva chiesto la condanna alle pena di un anno, e Romolo Tanzarella Tanzarella e Stefano Spalluto, per i quali anche il rappresentante della pubblica, Pierpaolo Montinaro, accusa aveva invocato l’assoluzione.

La sentenza è stata pronunciata nel pomeriggio di oggi, 31 gennaio 2018, dal tribunale monocratico, giudice Gienantoio Chiarelli.  Novanta giorni per le motivazioni. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati: Francesco Sabatelli, Gianvito Lillo, Francesco Sozzi, Vittoriano Bruno e Lolita Buonfiglio Tanzarella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento