Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Latiano

Spaccio, ricettazione e riciclaggio, una condanna

I carabinieri della stazione di Latiano hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione pena, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale – Ufficio Esecuzioni Penali di Brindisi, nei confronti di un 41ennne del posto del posto, attualmente sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali

LATIANO - I carabinieri della stazione di Latiano hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione pena, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale – Ufficio Esecuzioni Penali di Brindisi, nei confronti di Giovanni Nardelli, 41ennne del posto del posto, attualmente sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

L'uomo deve espiare il residuo di una pena cumulativa di sette anni, 10 mesi e 11 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, ricettazione e riciclaggio, compiuti a San Vito dei Normanni nel 2003, a Brindisi dal 01 settembre 2001 al 31 ottobre 2001 e Spilinbergo (Pn) dal 01 agosto 2002 al 31 ottobre 2002. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, l'arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, ricettazione e riciclaggio, una condanna

BrindisiReport è in caricamento