Spaccio, trovato in casa con eroina e cocaina: arrestato

Un 36enne è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

CEGLIE MESSAPICA - Sorpreso a spacciare presso la propria abitazione viene trovato in possesso di eroina e cocaina. Un 36enne di Ceglie Messapica, Rocco Conte, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

L’uomo, a seguito di mirato servizio, dove hanno partecipato i carabinieri del Nucleo Cinofili di Modugno (Ba) è stato sorpreso mentre cedeva due dosi di cocaina ad un altro soggetto. Nel corso della perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di: 3,3 grammi circa di cocaina; 29,40 grammi circa di eroina; banconote di piccolo taglio per la somma complessiva di 305 euro, vario materiale e oggetti idonei al taglio e al confezionamento.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Coronavirus: 82 positivi oggi in Puglia, 9 nel Brindisino. Nessun decesso

  • Picchiano imprenditore e gli estorcono il denaro: presi dalla polizia

  • Rapina in pieno giorno: assaltata la farmacia di piazza Raffaello

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento