menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spara ai colombi con pistola ad aria compressa: denunciato un pensionato

Un 70enne sparava pallini contro i piccioni per farli allontanare dalla parete di un edificio pubblico

MESAGNE – Sparava pallini contro i colombi, dalla finestra della sua abitazione. Un 70enne di Mesagne, C. T., è stato denunciato a piede libero per getto di materiale pericoloso (art. 674 C.P.) e scoppio pericolo a mezzo di pistola giocattolo ad aria compressa dagli agenti della polizia locale di Mesagne.

I vigili urbani sono stati allertati nel pomeriggio di ieri (6 giugno), da una donna. Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno identificato il 70enne, che ha confermato di aver usato poco prima l’arma giocattolo (una pistola ad aria compressa) per far allontanare i colombi da una parete di un edifico pubblico dove stabilmente si posizionavano. 

Al pensionato è stata anche contestata l’aggravante di aver commesso il  reato “in luogo pubblico soggetto a transito di pedoni”. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento