rotate-mobile
Cronaca

Sparatoria in piazza Sapri: si cercano gli autori, ma non sono studenti

BRINDISI - Non dovrebbero esserci studenti tra le persone coinvolte nella lite sfociata nell’esplosione in aria di un colpo di fucile, avvenuta questa mattina in piazza Sapri, nel quartiere Santa Chiara, proprio nell’orario di uscita dalle scuole. Quel che è certo però è che – visto che la piazza a quell’ora viene parecchio frequentata dagli studenti che a quell’ora provengono dai vicini istituti “Fermi” e “Majorana”, sarebbero numerosi i ragazzi che hanno assistito la scena.

BRINDISI - Non dovrebbero esserci studenti tra le persone coinvolte nella lite sfociata nell?esplosione in aria di un colpo di fucile, avvenuta questa mattina in piazza Sapri, nel quartiere Santa Chiara, proprio nell?orario di uscita dalle scuole. Quel che è certo però è che ? visto che la piazza a quell?ora viene parecchio frequentata dagli studenti che a quell?ora provengono dai vicini istituti ?Fermi? e ?Majorana?, sarebbero numerosi i ragazzi che hanno assistito la scena.

Poco si sa, per ora, della lite che avrebbe riguardato due individui. Attorno alle 13.05, avrebbero discusso animatamente. Parole grosse, fino a quando uno dei due non si è allontanato qualche secondo per poi tornare con un fucile in mano. L?uomo armato, però, avrebbe sparato un colpo in aria, nell?intenzione evidentemente di minacciare e di spaventare l?altro. Nel fuggi-fuggi generale, qualcuno ha chiamato il 113. Ma una volta sul posto, gli uomini della Squadra Mobile diretti da Francesco Barnaba ? ma sono intervenuti anche agenti della Volanti, della Scientifica e i carabinieri ? non hanno trovato nessuno. C?era solo la cartuccia calibro 12, lì sulla piazza.

Immediatamente sono scattate le indagini, con alcuni ragazzi e ragazze portati in Questura per raccontare quanto avevano visto. Nel giro di poche ore, comunque, i protagonisti della lite con sparatoria dovrebbero essere identificati e rintracciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in piazza Sapri: si cercano gli autori, ma non sono studenti

BrindisiReport è in caricamento