menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Domenico Saponaro

Foto di Domenico Saponaro

Specchio rotto e sedia abbandonati a ridosso delle vasche limarie

Cartolina d'inciviltà nel centro di Brindisi. I complementi d'arredo sono apparsi questa mattina in via Cristoforo Colombo: la rabbia dei residenti, segnalazioni ai vigili urbani

BRINDISI – C’è uno specchio rotto che per i superstiziosi vuol dire sette anni di disgrazie e c’è una sedia. Sono stati lasciati in via Cristoforo Colombo, nei pressi di Porta Mesagne, nel centro di Brindisi, zona che dovrebbe essere di interesse storico. In teoria. La realtà è ben diversa.

Lo testimonia la cartolina d’inciviltà  che questa mattina è stata scattata nei pressi delle vasche limarie dove sei giorni fa c’è stata la  cerimonia di consegna del pannello illustrativo donato alla città dall’associazione “Gruppo Archeologico Brindisi”. La fotografia è stata postata su Facebook da Domenico Saponaro.

A distanza di qualche minuto dalla pubblicazione, si è fatta sentire sul social la rabbia dei residenti e dei brindisini amanti della città, arrabbiati con chi dimostra di non avere senso civico, rispetto per Brindisi e per i suoi monumenti. E neppure un minimo di buon senso. Non sono pochi, purtroppo, quelli che abbandonano per la strada mobili, elettrodomestici, materassi e tutto quello che non serve più a casa. Sono incivili. Che abitano qui, a casa nostra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento