Vigili del fuoco impegnati per incendi a ridosso della zona industriale

Gran lavoro prima dell'alba per le squadre del comando provinciale. Difficile intervento per fermare le fiamme in un canneto

BRINDISI – Vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi ancora alle prese, prima dell’alba di oggi lunedì 13 luglio, con un incendio di rifiuti speciali, tra cui tubi per l’irrigazione, nei pressi dello svincolo per la zona industriale della superstrada 613. Il rogo – si presume non accidentale - stava sviluppando un fitto fumo nero che il maestrale spostava sulle carreggiate della statale per Lecce.

Incendio canneto litoranea sud Brindisi (2)-3

Ma la stessa squadra (erano le 4,45 circa) poco dopo si è dovuta spostare più verso l’interno, proprio tra la litoranea salentina - la provinciale 88 – il canale che alimenta il bacino idrico accanto allo stabilimento petrolchimico e il tracciato del nastro trasportatore Enel, per fermare un vasto incendio di canneto.

Incendio canneto litoranea sud Brindisi (3)-2

Si è trattato di un intervento difficile, proprio per la vicinanza del canale e della vasta estensione di canneto che caratterizza quell’area dell’invaso, ma i vigili del fuoco sono riusciti ad avere la meglio, malgrado avessero contro anche il vento che spingeva le fiamme. Nella zona interessata dall’incendio, le cui cause sono da accertare, peraltro ci sono ancora coltivazioni, frutteti e oliveti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento