rotate-mobile
Cronaca

Spostamento mercato: ispezione del sindaco

BRINDISI – Il numero di banchi-vendita sarà ridotto da 80 a 64 e verrà allestito un parcheggio all’esterno della struttura. Queste sono un paio delle modifiche che il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha deciso di apportare agli ex capannoni Inapli.

BRINDISI - Il numero di banchi-vendita sarà ridotto da 80 a 64 e verrà allestito un parcheggio all'esterno della struttura. Queste sono un paio delle modifiche che il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, ha deciso di apportare agli ex capannoni Inapli, in vista del trasferimento al loro interno del mercato ortofrutticolo di via Santa Maria Ausiliatrice, rione Commenda. Dopo il coro di no al trasloco partito dai commercianti, riunitisi ieri mattina nei pressi della nuova area mercatale, il primo cittadino ha effettuato stamani un sopralluogo nell'edificio.

"Ho deciso di recarmi sul posto - ha affermato Consales in un comunicato stampa diramato nel pomeriggio - per verificare se corrispondevano al vero tutte le criticità che sono state manifestate da coloro che sono destinati ad occupare i posti vendita realizzati all'interno. In effetti - prosegue il sindaco - buona parte dei problemi sollevati devono trovare una risposta in accorgimenti tecnici che ho immediatamente segnalato ai responsabili della struttura tecnica comunale".

Si partirà dunque dalla tinteggiatura degli esterni ("sarà rifatta - spiega Consales - perché non è pensabile che una bella zona residenziale venga deturpata da un colore viola che non c'entra nulla con tutto il resto") e si procederà, come detto, con la riduzione degli stalli destinati all'esposizione dei prodotti orto-frutticoli, attraverso una delibera di giunta. "In tal modo - afferma Consales - i commercianti potranno operare molto più agevolmente, potendo disporre di spazi più ampi tra una bancarella e l'altra. Sarà immediatamente modificata, inoltre, la pendenza dei banconi di vendita che è realmente troppo ripida". Vi è poi il problema dei parcheggi.

"Ho disposto - spiega a tal proposito Consales - che il cancello principale di ingresso, situato in via Pellico, venga allargato, così come è stato stabilito che verranno realizzati altri due cancelli nei pressi delle postazioni di vendita dei coltivatori diretti e dei venditori di merci varie. Infine - prosegue il sindaco - nei prossimi giorni valuteremo come e dove realizzare in tempi brevissimi dei parcheggi destinati alla clientela della nuova struttura mercatale". "A ciò voglio aggiungere - conclude Consales - che non esisterà il problema dell'abusivismo in via Santa Maria Ausiliatrice (dopo il trasferimento) in quanto abbiamo già predisposto controlli accurati da parte della Polizia Municipale. Per tutto questo i commercianti interessati possono stare tranquilli".

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostamento mercato: ispezione del sindaco

BrindisiReport è in caricamento