menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Multe per l'occupazione di posti auto per disabili

Multe per l'occupazione di posti auto per disabili

Stalli disabili e ambulanti abusivi, multe

BRINDISI – Guerra dei vigili urbani brindisini al parcheggio selvaggio sugli stalli per disabili e ai venditori ambulanti abusivi.

BRINDISI - Guerra al parcheggio selvaggio e ai venditori ambulanti abusivi. Tra ieri e oggi gli agenti della polizia municipale di Brindisi hanno multato 12 automobilisti che avevano lasciato l'auto negli stalli destinati ai diversamente abili presso l'area parcheggio del centro commerciale Mongolfiera di Brindisi. I controlli contro l'abusivismo, invece, hanno interessato il mercato settimanale al quartiere Sant'Elia svoltosi nella giornata di ieri. In questo caso non ci sono state multe perchè alla vista degli agenti in divisa gli abusivi si sono dati alla fuga lasciando per strada, in alcuni casi, anche la merce.

È così che in viale Caravaggio è stato abbandonato e recuperato dai vigili urbani un borsone contenente oltre 100 paia di calzini privi di ogni etichettatura e alcune vasche contenenti bibite. I controlli presso il centro commerciale, invece, sono stati eseguiti a più riprese proprio per monitorare la situazione riguardante l'occupazione degli stalli che sono destinati a chi ha difficoltà motorie e che invece spesso vengono occupati da automobilisti in perfetta salute fisica e comunque privi di eventuali pass.

I 12 automobilisti multati oltre a dover pagare 84 euro di verbale avranno due punti sottratti dalla patente. In quattro casi, invece, oltre alla multa c'è stata la rimozione del mezzo. "Devo constatare ancora una volta la superficialità civica con la quale alcuni automobilisti, privi del titolo per occupare gli stalli riservati a persone od a conducenti con una ridotta funzionalità motoria o comunque con handicap certificata, ritengono di poter parcheggiare il proprio veicolo disinteressandosi del tutto dei gravi problemi che altri potrebbero avere nel trovare occupato quanto la legge riserva loro. Eppure, come a noi tutti noto, la segnaletica orizzontale e verticale è ben presente".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento