menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada ancora al buio dopo il furto dei cavi elettrici: "E' troppo pericolosa"

Un furto che è costato caro e non solo in termini economici quello compiuto nella notte tra il 21 e il 22 marzo scorsi in via Luigi Provenzano a Torre San Gennaro dove ignoti asportarono dal sottosuolo i cavi elettrici della pubblica illuminazione lasciando al buio alcune strade principali della marina

TORRE SAN GENNARO – Un furto che è costato caro e non solo in termini economici quello compiuto nella notte tra il 21 e il 22 marzo scorsi in via Luigi Provenzano a Torre San Gennaro dove ignoti asportarono dal sottosuolo i cavi elettrici della pubblica illuminazione lasciando al buio alcune strade principali della marina. Oltre al danno economico, per ripristinare la situazione servono 20mila euro circa, c’è anche il danno arrecato ai villeggianti: rischi per l’incolumità di pedoni e ciclisti e rischi di furti per i residenti della zona. Le polemiche per quella strada buia ormai da mesi sono all’ordine del giorno.

Via Luigi Provenzano divide le marine di Campo di Mare e Torre San Gennaro, collega il lungomare con la litoranea, è una strada molto via provenzano campo di mare san gennaro-2frequentata a tutte le ore del giorno e della notte, ma il problema è appunto di notte. Quando fa buio la strada diventa molto pericolosa, da mesi i residenti segnalano il rischio di essere investiti. A queste paure si aggiungono anche quelle degli abitanti della zona proprietari di villette che si affacciano sulla strada buia “Con tutto quello che si sente non possiamo ignorare il fatto che potrebbero entrare i ladri in casa – commenta A.M. – non ci sentiamo per niente tranquilli, intorno a noi è buio pesto, spesso accade che qualcuno la sera nemmeno esce da casa per non lasciare l’appartamento incustodito”.

Secondo quanto riferisce il sindaco di Torchiarolo Nicola Serinelli la situazione dovrebbe risolversi a breve “Siamo a lavoro da mesi per ripristinare la linea elettrica, il danno è stato ingente e ci vuole del tempo per riparare il guasto, di certo non stiamo trascurando questa grave situazione che comunque dovrebbe risolversi a breve”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: superata quota 6mila decessi, contagi in aumento

  • Sport

    Happy Casa a corto di energie: Sassari passa al PalaPentassuglia

  • Politica

    Piano urbanistico generale, cubature da rivedere al ribasso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento