rotate-mobile
Cronaca San Pancrazio Salentino

Strada provinciale Mesagne-San Pancrazio: riprendono i lavori

Via libera all'espianto di cento alberi non monumentali che si trovano ai lati della carreggiata

BRINDISI - Riprendono i lavori sulla strada Mesagne-San Pancrazio: la Provincia ha ottenuto il via libera dalla Regione per lo spostamento di cento alberi presenti ai lati della carreggiata oggetto di adeguamento alle norme di sicurezza. L'autorizzazione contiene anche quella rilasciata nel mese di luglio dalla competente commissione  per la tutela degli alberi monumentali. Le attitivà di espiando dovrebbero iniziare già nella giornata di domani, condizioni meteo permettendo: sono stati affidati alla società Imalto di Lecce, la stessa che effettuerà tutti gli interventi previsti su quel tratto stradale.

sopralluogo mesagne san pancrazio1-2

Tra qualche giorno si procederà anche allo spostamento di 27 alberi monumentali, per i quali si è resa necessaria la stipula di una polizza fidejussoria, a garanzia del nuovo attecchimento in zone limitrofe degli alberi espiantati. Queste operazioni sono propedeutiche e necessarie alla ripresa dei lavori di sistemazione dell’asfalto in quel tratto stradale, lungo circa un chilometro, con l’obiettivo di consegnare al più presto, nei primi mesi del prossimo anno, un’arteria  importante alla fruizione degli automobilisti, quale è appunto la strada Mesagne-San Pancrazio,  snodo fondamentale di collegamento tra il territorio brindisino con il litorale ionico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada provinciale Mesagne-San Pancrazio: riprendono i lavori

BrindisiReport è in caricamento