Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Studentessa brindisina investita a Lecce mentre attraversa la strada

Una studentessa di Ceglie Messapica è stata investita a Lecce mentre attraversava la strada nei pressi di Porta Napoli

LECCE – L’hanno trasportata in ospedale con codice giallo per una sospetta frattura a una gamba. Vittima, una studentessa 22enne di Ceglie Messapica. Tutto sommato, poteva andarle anche peggio, perché l’automobilista l’ha vista probabilmente solo all’ultimo istante, proprio nei pressi di Porta Napoli. E così l’ha travolta. La velocità era giocoforza bassa, considerando il particolare punto in cui è avvenuto il sinistro, e questo ha forse impedito che la situazione si rivelasse peggiore.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18 proprio nei pressi di uno dei principali varchi del centro storico. L’auto, una Lancia Musa, era condotta da un 40enne di Lecce che a bordo aveva anche altre persone. Proveniva dall’Obelisco e aveva percorso la piazzetta che rasenta l’ingresso dell’Ateneo. Doveva fare ingresso in via Principi di Savoia, ma, proprio all’altezza dell’Arco, svoltando a sinistra, ha finito per colpire la passante. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che l’hanno trasportata presso il pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce. La ragazza, che era cosciente, aveva però dolori a una gamba. Sul posto, per rilevare l’incidente, sono poi giunti nei minuti successivi gli agenti di polizia locale della sezione infortunistica stradale. Il 40enne è stato sottoposto al precursore, risultando negativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa brindisina investita a Lecce mentre attraversa la strada

BrindisiReport è in caricamento