rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Cisternino

Irregolarità in un subappalto: nei guai un imprenditore edile

Denunciato il responsabile di una ditta con sede a Fasano a seguito di un controllo dei carabinieri della stazione di Cisternino

CISTERNINO – Aveva subappaltato a un’altra impresa edile i lavori commissionati, senza aver prima verificato l’idoneità tecnico professionale di quest’ultima. Un imprenditore edile albanese di 39 anni, titolare di una ditta con sede legale a Costernino, è stato denunciato a piede libero per  per violazione degli obblighi connessi ai contratti di appalto, del lavoratore e del committente dei lavori. Le indagini sono state svolte dai carabinieri della stazione ci Cisternino. In particolare i militari, durante un servizio di controllo della sicurezza sui luoghi di lavoro, hanno eseguito un accesso in un cantiere edile allestito dalla ditta del citato imprenditore, constatando la presunta irrecolarità. Le violazioni accertate sono state segnalate al Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolarità in un subappalto: nei guai un imprenditore edile

BrindisiReport è in caricamento