menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La breccia e la finestra

La breccia e la finestra

Svaligiata anche la farmacia comunale/ Video

BRINDISI – Ladri scatenati nella notte a Brindisi: mezz'ora dopo la spaccata alla gioielleria Nataly di viale Aldo Moro, i ladri (non è dato sapere se si tratta della stessa banda) hanno visitato la farmacia comunale di recente trasferimento in via Grazia Balsamo, e gestita da Gianluca Quarta.

BRINDISI - Ladri scatenati nella notte a Brindisi: mezz'ora dopo la spaccata alla gioielleria Nataly di viale Aldo Moro, i ladri (non è dato sapere se si tratta della stessa banda) hanno visitato la farmacia comunale di recente trasferimento in via Grazia Balsamo, e gestita da Gianluca Quarta. Si sono impossessati di oltre tremila euro custoditi nel registratore, l'incasso della giornata di ieri. Anche in questo caso il colpo è stato ripreso per intero dalle telecamere di sicurezza installate nel locale (video).

Ad agire è stata una sola persona, ma non si esclude che qualcun altro abbia monitorato la zona dall'esterno. Il colpo è stato messo a segno alle 4. Le immagini mostrano un individuo incappucciato che passando da una finestra posta sul cortile della sede dei Servizi Sociali si dirige verso il registratore, apre la cassettina e preleva il denaro. La finestra era protetta da una grata di ferro ma è stata divelta. I ladri hanno agito indisturbati, le finestre sono poste in una zona lontana dalla strada e poco visibile.Del furto il farmacista si è accorto solo questa mattina, all'apertura.

Sul posto si sono recati i carabinieri, dal sopralluogo è emerso che sulla parete, sempre che confina con i Servizi Sociali, c'era un pannello di legno, appoggiato. Sotto è stato trovato un foro, che però finiva su un armadio di ferro. I ladri avranno trovato quindi la strada sbarrata e hanno optato per la rimozione delle grate. Di certo il colpo è stato studiato a tavolino e organizzato senza troppi disturbi e intoppi. Chi ha agito, inoltre, conosceva le abitudini del farmacista, sapeva che l'incasso della giornata di ieri era rimasto nel registratore. Tutti elementi questi su cui gli investigatori stanno puntando l'attenzione. (Foto Gianni Di Campi/ Video Gianluca Greco)

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento