menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Google Map

Foto Google Map

Svaligiato deposito di materiale e arredi da bar: danno da migliaia di euro

Intrusione dei ladri in via Giulio Cesare 2, al rione Commenda. Il furto è stato scoperto in tarda mattinata dalla vittima

BRINDISI – E’ inarrestabile l’ondata di furti e rapine ai danni di attività commerciali. Dopo la rapina perpetrata all’alba di oggi (27 ottobre) ai danni del bar Altair di via Appia, un altro episodio è venuto a galla in tarda mattinata. Si tratta di una incursione all’interno di un deposito situato in via Giulio Cesare, nei pressi dell'incrocio con via Torpisana, in cui si trovavano materiali, attrezzature e arredi da bar. Il responsabile dell’attività si è accorto dell’intrusione intorno alle ore 14 di oggi.

Desolante era lo scenario palesatosi davanti ai suoi occhi, dopo aver sollevato la saracinesca. I ladri avevano fatto razzie di spremi agrumi, materiale elettronico di vario tipo e persino cartoni contenenti le custodie delle brioche. Il danno è ancora da quantificare, ma si stima possa essere di svariate migliaia di euro. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i poliziotti della Sezione Volanti. Si ipotizza che i banditi siano entrati in azione la scorsa notte. Difficile, però, stabilire con certezza l’orario in cui è avvenuto il furto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento