Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Svaligiò appartamento e aggredì il proprietario: arrestato un brindisino

Lo scorso 20 luglio svaligiò l'appartamento di un professionista di San Vito dei Normanni, dopo aver aggredito il proprietario. Quest'oggi, è stato arrestato Vincenzo Allegretti, 42 anni, di Brindisi. L'uomo è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari

SAN VITO DEI NORMANNI – Lo scorso 20 luglio svaligiò l’appartamento di un professionista di San Vito dei Normanni, dopo aver aggredito il proprietario. Quest’oggi, è stato arrestato Vincenzo Allegretti, 42 anni, di Brindisi. L’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari emessa dal gip del tribunale di Brindisi.

Sulla base di quanto accertato dai carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni, il brindisino si introdusse nell’appartamento del professionista. Quest’ultimo lo colse sul fatto. Ne scaturì una colluttazione al termine della quale fu la vittima ad avere a peggio, con lesioni in varie parti del corpo. Allegretti, invece, fuggì con diversi monili in oro. I militari sono giunti sulle sue tracce dopo una serrata attività investigativa. Stamani, i carabinieri si sono recati presso la sua abitazione per notificargli il provvedimento restrittivo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiò appartamento e aggredì il proprietario: arrestato un brindisino

BrindisiReport è in caricamento