menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svaligiò un'abitazione: accompagnato in carcere per scontare la pena

Un 50enne di San Donaci nell'ottobre 2011 si introdusse in una casa di Torre San Gennaro insieme ad altri due complici

SAN DONACI – La giustizia presenta il conto a un 50enne di San Donaci, Luigi Greco, che nell’ottobre 2011, insieme ad altri due complici, svaligiò un’abitazione presso Torre San Gennaro, Marina di Torchiarolo. L’uomo è stato accompagnato nel carcere di Brindisi, dove dovrà scontare la parte residua di una condanna a tre anni di reclusione, come previsto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Brindisi ed eseguito di carabinieri della stazione di San Donaci.

In quella circostanza, Greco i suoi complici, dopo aver scardinato l'infisso di legno dell'abitazione balneare, asportarono due televisori, un orologio da polso, ed altro. I carabinieri giunsero all'identificazione di Greco a seguito dell'esame delle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento