rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Sventato un furto da "Bloom"

BRINDISI – Quando i poliziotti lo hanno raggiunto, aveva ancora le scarpe sporche della stessa schiuma da barba usata per mandare in tilt l’impianto sonoro del sistema di allarme del negozio, in cui con un altro complice stava per penetrare.

BRINDISI - Quando i poliziotti lo hanno raggiunto, aveva ancora le scarpe sporche della stessa schiuma da barba usata per mandare in tilt l'impianto sonoro del sistema di allarme del negozio, in cui con un altro complice stava per penetrare. E' stato perciò denunciato in flagranza di tentato furto il brindisino Alessandro Liardo, 38 anni, poco dopo l'arrivo di un equipaggio della Sezione volanti davanti al negozio di abbigliamento Bloom al civico 50 di via Cavour, in pieno centro del capoluogo.

I fatti la notte scorsa. Quando i primi agenti hanno raggiunto il luogo, i ladri aveva già sollevato a metà la saracinesca del negozio, dopo avere spruzzato abbondante schiuma da barba sul l'impianto di allarme sono all'esterno dell'esercizio commerciale. Liardo e il complice si sono dati immediatamente alla fuga, ma il primo dei due ladri non ha fatto molta strada. In via Cirillo è stato raggiunto bloccato dagli agenti di una "volante".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato un furto da "Bloom"

BrindisiReport è in caricamento