rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Erchie

Tabaccheria assaltata all'alba: banditi in fuga con le stecche di sigarette

Rapina intorno alle 6,20 di oggi ai danni di una tabaccheria di Erche. Una donna minacciata da due uomini, forse armati

ERCHIE – Rapina all’alba ai danni di una tabaccheria situata in via Roma, nel centro di Erchie. La madre del titolare dell’attività commerciale aveva appena aperto il locale quando, intorno alle ore 6,20 di oggi (6 gennaio), hanno fatto irruzione due banditi. 

Entrambi avevano il volto coperto. Non è chiaro se uno dei due fosse armato di pistola. I malfattori, dopo aver minacciato l'esercente, si sono impossessati di alcune stecche di sigarette. Poi si sono dileguati a piedi per le vie limitrofe, anche se non si può escludere che un complice li attendesse a bordo di un’auto.

Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione (ospitati dallo scorso agosto presso la caserma di Torre, a seguito dell’incendio di una autovettura che danneggiò la caserma di Erchie, tuttora inagibile) e i colleghi della compagnia di Francavilla Fontana coordinati dal tenente Massimo Corlianò, comandante pro tempore della compagnia. 

Il bottino è da quantificare. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere della zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabaccheria assaltata all'alba: banditi in fuga con le stecche di sigarette

BrindisiReport è in caricamento