rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca San Donaci

Le tifoserie si incrociano dopo la finale playoff: tafferugli nel centro del paese

Scontri fra i tifosi delle squadre del Cellino San Marco e del San Donaci avvenuti domenica sera a San Donaci. Sul posto diverse pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza

SAN DONACI - Al momento del passaggio dei tifosi del Cellino San Marco, sono partiti i tafferugli. Si sono vissuti momenti di grande concitazione ieri sera (domenica 12 marzo) nel centro di San Donaci, dove si sono fronteggiate le tifoserie delle due squadre che poco prima si erano contese la promozione nel campionato di Seconda categoria.

La finale playoff fra Asd Cellino San Marco e Asd San Donaci Football club si è disputata nel pomeriggio, presso lo stadio comunale “C. Mazzotta” di San Pancrazio Salentino. La gara si è conclusa con la vittoria della formazione cellinese, che ha potuto festeggiare il salto di categoria con i propri sostenitori. 
Fino a quel momento, tutto bene. I guai sono iniziati più tardi, quando i supporter del Cellino San Marco, mentre rientravano a casa, sono transitati da San Donaci, incrociando i tifosi avversari. Gli scontri si sono verificati nei pressi di piazza Aldo Moro. Sul posto si sono recate diverse pattuglie della locale stazione dei carabinieri e di quelle limitrofe, oltre a un’ambulanza del 118.

Grazie all’intervento delle forze dell’ordine, i facinorosi si sono dispersi. Da quanto appreso non vi sarebbero persone finite in ospedale. Una donna sarebbe stata medicata da personale del 118. Sono in corso delle indagini per risalire all’identità delle persone coinvolte.

La società del San Donaci, con una nota diramata stamattina, “si congratula con L'Asd Cellino Calcio per la vittoria della gara”. La società “inoltre, dopo essere venuti a conoscenza dei disordini accaduti nel post partita, lontano dal campo da gioco, nei pressi della piazza Aldo Moro - si dissocia da qualsiasi forma di violenza, sottolineando l'importanza del ruolo del fair play, dell'integrità e del rispetto per evitare ogni forma di violenza dentro e fuori dal campo di gioco”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tifoserie si incrociano dopo la finale playoff: tafferugli nel centro del paese

BrindisiReport è in caricamento