rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Tagli alle forze di polizia: "Realtà come Brindisi le più colpite"

BRINDISI – “Questa è una zona depressa sotto il profilo economico e anche in prospettive di possibilità di sviluppo, per cui non è possibile paragonare la realtà di questa provincia con altre dell’Italia. In queste condizioni la criminalità, soprattutto quella organizzata, trova facilmente spazi per controllare e incunearsi nel territorio”. Felice Romano, segretario nazionale del Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia), questa mattina a Brindisi per illustrare ai poliziotti i risultati dell’incontro avuto mercoledì con il ministro dell’Interno Maroni, si riferisce al dato fornito l’altro giorno dal sottosegretario all’Interno Mantovano, secondo il quale sul territorio brindisino operano 1.805 uomini a fronte di un organico che dovrebbe essere di 1.700 unità. Sempre secondo Mantovano questo territorio è in controtendenza perché mentre in ogni angolo d’Italia c’è un decremento del 12% di unità in servizio, nel Brindisino c’è un incremento del 7%.

BRINDISI - "Questa è una zona depressa sotto il profilo economico e anche in prospettive di possibilità di sviluppo, per cui non è possibile paragonare la realtà di questa provincia con altre dell'Italia. In queste condizioni la criminalità, soprattutto quella organizzata, trova facilmente spazi per controllare e incunearsi nel territorio". Felice Romano, segretario nazionale del Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia), questa mattina a Brindisi per illustrare ai poliziotti i risultati dell'incontro avuto mercoledì con il ministro dell'Interno Maroni, si riferisce al dato fornito l'altro giorno dal sottosegretario all'Interno Mantovano, secondo il quale sul territorio brindisino operano 1.805 uomini a fronte di un organico che dovrebbe essere di 1.700 unità. Sempre secondo Mantovano questo territorio è in controtendenza perché mentre in ogni angolo d'Italia c'è un decremento del 12% di unità in servizio, nel Brindisino c'è un incremento del 7%.

"I chiaro che i tagli che noi stiamo subendo ormai da due anni - spiega Romano -, si parla di oltre due miliardi e mezzo di euro, hanno inciso in maniera significativa e devastante sul sistema e sulla sua funzionalità con ancora una volta, purtroppo, e in particolare per il Sud, soprattutto per quelle città che non sono solite essere alla ribalta della cronaca come Palermo, come Napoli, però hanno un fenomeno endemico altrettanto pericoloso e pressante. E chiaramente non hanno la stessa attenzione nelle esigue risorse che ha il centro e nella loro distribuzione e questo comporta maggiore difficoltà nel dare risposte".

Romano si sofferma sulla qualità del personale: "Sono veramente alti professionisti e questo ci incoraggia. Anche se la situazione dato i tagli non è certamente delle migliori". E aggiunge: "I colleghi brindisini mi hanno fatto presenza della sofferenza che questo territorio sta vivendo proprio a causa della mancanza di risorse". La provincia di Brindisi, territorio infestato dalla Sacra corona, Francavilla Fontana alle prese con una guerra esplosa nella malavita locale. Mantovano sostiene che la situazione non è drammatica.

"Come dicevo prima - aggiunge il segretario nazionale del Siulp - non è possibile fare il paragone tra realtà molto differenti. Qui la criminalità ha delle zone d'ombra in cui incunearsi facilmente e noi che operiamo sul territorio dobbiamo avere gli strumenti per operare efficacemente il contrasto, sia a livello di controllo del territorio, sia a livello investigativo. E devo dire, purtroppo, che i tagli effettuati in tema di sicurezza non camminano in questa direzione. Ci saranno pure 105 uomini in più che operano in questo territorio, ma se non sono sufficienti a contrastare l'espandersi della criminalità bisogna aumentarli".

Ma come si fa se i fondi destinati alla sicurezza sono sempre meno? Come si fa se gli strumenti a disposizione delle forze dell'ordine sono ridotti all'osso? L'incontro si è svolto nella sala conferenza della Questura ed è stato introdotto da Domenico Conte, segretario provinciale del Siulp.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli alle forze di polizia: "Realtà come Brindisi le più colpite"

BrindisiReport è in caricamento