menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il corpo della vittima

Il corpo della vittima

Taranto, uccisa guardia giurata

TARANTO - Francesco Malcore, 35 anni, guardia giurata e padre di due figli, è stato ucciso oggi attorno alle 16 da un rapinatore, mentre stava per trasferire un plico con denaro da un furgone blindato dell’istituto Vis alla filiale di Unicredit di via Orsini. La vittima, secondo una prima ricostruzione dei fatti, avrebbe accennato ad una reazione nel momento in cui è stata affrontata da uno dei banditi, che gli ha sparato alla testa con una pistola, senza esitare. Immediatamente dopo i banditi, due e a volto coperto, sono fuggiti a piedi portandosi appresso i soldi, circa 30mila euro, sempre secondo le prime notizie.

TARANTO - Francesco Malcore, 35 anni, guardia giurata e padre di due figli, è stato ucciso oggi attorno alle 15 da un rapinatore, mentre stava per trasferire un plico con denaro da un furgone blindato dell'istituto Vis alla filiale di Unicredit di via Orsini. La vittima, secondo una prima ricostruzione dei fatti, avrebbe accennato ad una reazione nel momento in cui è stata affrontata da uno dei banditi, che gli ha sparato alla testa con una pistola, senza esitare. Immediatamente dopo i banditi, due e a volto coperto, sono fuggiti a piedi portandosi appresso i soldi, circa 30mila euro, sempre secondo le prime notizie.

I rapinatori erano sbucati da una strada secondaria che costeggia la banca, e in zona i carabinieri, nell'immediatezza dei fatti, hanno rinvenuto una Fiat 500 di provenienza furtiva, forse usata dai banditi per raggiungere il luogo, mentre la fuga può essere avvenuta con una seconda auto guidata da un complice in attesa. Si cerca nella malavita tarantina, ma le ricerche son o estese anche alle province vicine, inclusa quella di Brindisi. I rapinatori erano bene informati sui movimenti del furgone blindato, evidentemente seguito e osservato per alcuni giorni.

Sul luogo dell'omicidio si sono recati subito il procuratore capo di Taranto, Franco Sebastio, e il procuratore aggiunto Pietro Argentino. Le ricerche nel capoluogo ionico sono quelle più serrate: sarebbero già state eseguite varie perquisizioni e controlli. Il corpo della guardia giurata è stato trasferito all'obitorio dell'ospedale Santissima Annunziata, dopo che l'equipe del 118 intervenuta in via Orsini aveva vanamente tentato di stabilizzare il ferito. Ma la ferita alla testa era gravissima. Francesco Malcore abitava nel vicino rione Tamburi. Faceva la guardia giurata da dieci anni, hanno detto i colleghi affranti per la tragedia.

Comincia male, questa settimana di Natale. Le rapine si stanno susseguendo numerose in tutta la regione, Brindisi inclusa, e le forze dell'ordine si aspettano giorni di intensa attività nel tentativo di arginare questa offensiva malavitosa contro negozi, distributori, uffici postali e banche. Purtroppo oggi c'è stato un morto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento