rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca

Tariffa unica per rilanciare il parcheggio di via del Mare

BRINDISI – La proposta arriva dal consigliere di opposizione Vincenzo Albano (Pd) e dal vice presidente delconsiglio comunale Antonio Monetti: una tariffa oraria unica per la sosta nel parcheggio di via del Mare. Pagando solo un euro per disporne dalle 8 alle 14 o dalle 14 alle 21, i consiglieri sperano che il parcheggio, realizzato dall’Autorità portuale con 200 mila euro nel periodo natalzio, possa finalmente essere utilizzato dai brindisini.

BRINDISI ? La proposta arriva dal consigliere di opposizione Vincenzo Albano (Pd) e dal vice presidente delconsiglio comunale Antonio Monetti: una tariffa oraria unica per la sosta nel parcheggio di via del Mare. Pagando solo un euro per disporne dalle 8 alle 14 o dalle 14 alle 21, i consiglieri sperano che il parcheggio, realizzato dall?Autorità portuale con 200 mila euro nel periodo natalzio, possa finalmente essere utilizzato dai brindisini.

Con 250 posti a disposizione, a duecento metri dal lungomare, il parcheggio viene utilizzato pochissimo; non più di 50 al giorno le auto che vengono parcheggiate ogni giorno. ?Un costo senz?altro esiguo - ammettono i due consiglieri che hanno inviato la proposta al sindaco di Brindisi e agli uffici del Traffico - che potrebbe però determinare anche per commercianti, impiegati e lavoratori del centro a utilizzare il parcheggio, liberando le vie centrali della città a chi viene in centro per affari, per acquisti, per turismo, con effetti benefici anche sulla mobilità e sull?inquinamento ambientale?.

A questo si aggiunge anche un?idea da sperimentare: anche le ore notturne infatti, in caso di adeguate richieste dei residenti e delle zone circostanti, attivando adeguate e coerenti forme di abbonamento settimanale, potrebbero essere un buona fascia da sfruttare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tariffa unica per rilanciare il parcheggio di via del Mare

BrindisiReport è in caricamento