menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tavolo istituzionale sul caporalato: il prefetto accoglie la proposta della Cisl

“Ciò significa- afferma Valenti -  attuare una strategia complessiva che coinvolga tutte le istituzioni interessate e dia quindi una compiuta attuazione alle recenti disposizioni normative

BRINDISI - “Accolgo con favore l’invito espresso dal Segretario della Fai Cisl di attivare un tavolo istituzionale ,allargato alla partecipazione delle associazioni di categoria, per affrontare congiuntamente i temi del caporalato nel nostro territorio”.

Così il Prefetto Valenti ha commentato la nota diffusa sulla stampa della citata organizzazione sindacale, confermando l’intendimento, già maturato all’atto di insediamento in questa Provincia, di avviare un utile confronto  teso ad individuare  con le parti sociali gli strumenti per prevenire l’illegalità, favorire il corretto collocamento della manodopera agricola ed il rispetto delle regole nel settore agricolo, che in Puglia e nel territorio brindisino è elemento essenziale di sviluppo dell’economia.

“Ciò significa- aggiunge il Prefetto-  attuare una strategia complessiva che coinvolga tutte le istituzioni interessate e dia quindi una compiuta attuazione alle recenti disposizioni normative”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento