rotate-mobile
Cronaca

Telelaser in azione: multe a Sant'Elia

BRINDISI – Quindici vetture fermate e controllate, 7 verbali da 159 euro elevati e un totale di 21 punti sottratti dalla patente per il superamento dei limiti di velocità “compresi tra 10 km/h e 40 km/h” rispetto al limite imposto nel centro urbano di 50 km/h. È questo il bilancio di un servizio di controllo del territorio messo a punto nella mattinata di oggi dagli agenti della polizia municipale di Brindisi.

BRINDISI ? Quindici vetture fermate e controllate, 7 verbali da 159 euro elevati e un totale di 21 punti sottratti dalla patente per il superamento dei limiti di velocità ?compresi tra 10 km/h e 40 km/h? rispetto al limite imposto nel centro urbano di 50 km/h. È questo il bilancio di un servizio di controllo del territorio messo a punto nella mattinata di oggi dagli agenti della polizia municipale di Brindisi.

Il controllo, messo in atto attraverso il telelaser, ha interessato via Caduti di via Fani, una strada che costeggia quartiere Sant'Elia spesso teatro di incidenti stradali anche di grave entità.

?Massima attenzione sarà dedicata dal comando alle strade ritenute a scorrimento veloce allorquando, specie con la ripresa autunnale, saranno notate o segnalate frequenti condotte di guida non orientate alla prudenza  - precisa Teodoro Nigro, capo della polizia municipale di Brindisi - si vuole ricordare, a tal proposito, che via Ruggero De Simone, via Benedetto Brin, via Materdomini, via Togliatti, viale Aldo Moro, via provinciale per Lecce e per San Vito, via Del Mare e viale Arno sono state dotate di dissuasori luminosi di velocità idonei a indurre il guidatore ?distratto?, all?opportuno rallentamento di marcia?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telelaser in azione: multe a Sant'Elia

BrindisiReport è in caricamento