menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Guadalupi

Vincenzo Guadalupi

Tensione davanti al Comune: minacciato il consigliere Guadalupi

BRINDISI – Un episodio gravissimo, e che conferma il clima cittadino che si continua a respirare in queste ultime settimane. Ancora una volta sono gli amministratori ad andarci di mezzo, ma questa volta il bersaglio di turno è un consigliere comunale d’opposizione. Vincenzo Guadalupi, capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà, è stato minacciato questa mattina davanti all’ingresso del Comune. Ad aggredire verbalmente – ma questo spetterà agli inquirenti stabilirlo – sarebbe stato un dipendente di Ecotecnica.

BRINDISI - Un episodio gravissimo, e che conferma il clima cittadino che si continua a respirare in queste ultime settimane. Ancora una volta sono gli amministratori ad andarci di mezzo, ma questa volta il bersaglio di turno è un consigliere comunale d'opposizione. Vincenzo Guadalupi, capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà, è stato minacciato questa mattina davanti all'ingresso del Comune. Ad aggredire verbalmente - ma questo spetterà agli inquirenti stabilirlo - sarebbe stato un dipendente di Ecotecnica.

"Non ho nemmeno ben capito cosa volesse" racconta Vincenzo Guadalupi ancora piuttosto scosso, prima di rivolgersi alle forze di polizia per sporgere denuncia sull'accaduto. "Ho subìto delle minacce, ma non è certamente questo a spaventarmi. Ciò che preoccupa è invece il clima che si respira in questi giorni, e che a questo punto colpisce maggioranza e opposizione, indistintamente. E' evidente che qualcuno voglia sopraffare il linguaggio della politica, ma in questo senso le istituzioni hanno compiti e ruoli ben precisi".

Secondo la ricostruzione, l'individuo che avrebbe rivolto alle minacce al consigliere comunale si trovava ieri mattina a bordo di un mezzo, accompagnato da un collega. Ma sarebbe stato solo lui a far partire le minacce. Guadalupi, comprensibilmente provato, si è poi recato in Comune per prendere parte alla prima delle due riunioni settimanali della Commissione Urbanistica. Ai presenti, però, ha ovviamente raccontato l'accaduto, ricevendo la solidarietà dei colleghi. Solidarietà che dovrebbe essere messa per iscritto già questa mattina, visto che è in programma una conferenza dei capigruppo in cui si discuterà anche di questo.

E si riapre, inevitabilmente, il problema-sicurezza negli uffici pubblici: già alcuni consiglieri comunali si lamentavano ieri mattina dell'assenza di forze di pubblica sicurezza in grado di tutelare l'incolumità degli amministratori. Concetto, questo, espresso dallo stesso Guadalupi: "Ci sono organi preposti a garantire la sicurezza anche dei rappresentanti politici, se questo non succede è necessario che si prendano provvedimenti", ha affermato pochi minuti dopo le minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento