rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Tenta di disfarsi della droga

BRINDISI - Nel corso di uno dei controlli alla ricerca di droga ed armi effettutati dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi in determinate unità condominiali considerate a rischio reati, i militari hanno arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti la 41enne brindisina Elisabetta Patera, alla quale sono stati sequestrati circa 4 grammi di cocaina già suddivisa in dosi.

BRINDISI - Nel corso di uno dei controlli alla ricerca di droga ed armi effettutati dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi in determinate unità condominiali considerate a rischio reati, i militari hanno arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti la 41enne brindisina Elisabetta Patera, alla quale sono stati sequestrati circa 4 grammi di cocaina già suddivisa in dosi.

La Patera, fanno sapere i militari, aveva cercato di disfarsi di tre minuscoli involucri con la droga, che sono stati invece recuperati dagli stessi carabinieri. Sottoposta a perquisizione personale la donna, sono stati trovati altri tre involucri. Su decisione del pm di turno, Elisabetta Patera è stata trasferita alla sezione femminile del carcere di Lecce.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di disfarsi della droga

BrindisiReport è in caricamento