Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Tenta di togliersi la vita sulla superstrada: salvato dai poliziotti

Salvato dal tempestivo intervento degli agenti della Polizia stradale un 43enne, G.F. che nella notte tra ieri e oggi, martedì 28 marzo, ha tentato di togliersi la vita

BRINDISI – Salvato dal tempestivo intervento degli agenti della Polizia stradale un 43enne, G.F. che nella notte tra ieri e oggi, martedì 28 marzo, ha tentato di togliersi la vita. È stato egli stesso a informare la polizia, attraverso il 112, dell’intenzione di mettere fine alla sua esistenza. Era parcheggiato sulla strada statale 379 (la Brindisi-Bari) in agro di Brindisi. La segnalazione alla sala operativa della stradale è giunta alle 4.20, l’operatore di turno ha informato la pattuglia in servizio che nel giro di pochi minuti si è messa alla ricerca del veicolo al cui interno c’era il 43enne. Trovatolo i poliziotti sono riusciti a farlo ragionare e a farli cambiare idea. Rifiutato l’intervento del 118, l’uomo è stato affidato ad un suo amico giunto successivamente sul posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di togliersi la vita sulla superstrada: salvato dai poliziotti
BrindisiReport è in caricamento