Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

Una 22enne è stata denunciata dai carabinieri per tentata rapina. Ha minacciato l'esercente con un coltello

BRINDISI – Una 22enne di Brindisi è stata denunciata dai carabinieri per tentata rapina. Nella mattinata di ieri la giovane donna armata di coltello si è presentata in un chiosco per la vendita del pane sito in via Sicilia minacciando il titolare.

L’uomo ha reagito strattonandola, il coltello è caduto, la ragazza per recuperarlo si è ferita leggermente a un dito. Poco dopo si è presentata nella caserma della stazione carabinieri di Brindisi Centro dove ha raccontato di essere rimasta ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inizialmente i militari hanno pensato a un’aggressione poi hanno ricostruito i fatti. Perquisita è stata trovata con addosso il coltello, con lama da 9 centimetri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento