Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Mesagne

Tentano furto di cavi di rame da impianto fotovoltaico ma arrivano i vigilanti

E' accaduto poco dopo la mezzanotte di ieri in contrada Notar Panaro a Mesagne, ladri messi in fuga da vigilanti

MESAGNE - Avevano già sfilato i cavi di rame dai pannelli e li avevano sistemati per poterli trafugare ma l'arrivo di una pattuglia della Vigil Nova ha fatto saltare i piani. Sono dovuti fuggire a mani vuote, infatti, i ladri che attorno alla mezzanotte di ieri (lunedì 9 agosto) hanno tentato un furto di rame in un impianto fotovoltaico sito in contrada Notar Panaro a Mesagne.

vigil nova furto cavi-2

Quattordici minuti dopo la mezzanotte presso la sala operativa dell'istituto di vigilanza Vigil Nova è giunto un segnale relativo all'entrata in funzione del sistema di allarme. L'operatore ha notato all'interno del sito alcune persone con una torcia in mano che si aggiravano tra i pannelli. Ha immediatamente inviato una pattuglia sul posto, i ladri sono fuggiti abbandonando la refurtiva che è stata interamente recuperata. Sul posto anche personale del commissariato di polizia di Mesagne. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto di cavi di rame da impianto fotovoltaico ma arrivano i vigilanti

BrindisiReport è in caricamento