menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata estorsione, la giustizia presenta il conto dopo oltre 13 anni

I carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno eseguito un provvedimento di ordine di esecuzione per la carcerazione nei confronti di un 33enne del posto

BRINDISI - I carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, hanno eseguito un provvedimento di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce, nei confronti di un 33enne del posto Giovanni Antico, detenuto presso il carcere di Brindisi per altre cause. L’uomo deve scontare la pena residua di una condanna perché riconosciuto colpevole di “tentata estorsione”. Fatti avvenuti negli anni 2002 e 2004.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento