menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di assaltare enogastronomia: messi in fuga dalle urla di una cliente

Quattro banditi con volto coperto da passamontagna, di cui uno armato di pistola, sono entrati in azione in viale Belgio, al rione Bozzano, prendendo di mira il take away "Il mio salumiere". Spiazzati dalla reazione di una cliente, hanno tentato di rapinare la donna, per poi dileguarsi a piedi

BRINDISI – Stavano per assaltare una enogastronomia. Sorpresi dalla reazione di una cliente, che ha cominciato a urlare in preda al panico, hanno tentato di rapinare la donna. Ma sono fuggiti a mani vuote quattro banditi, di cui uno armato di pistola, entrati in azione intorno alle ore 15 di oggi (15 aprile) in viale Belgio, al rione Bozzano.

Nel loro mirino era finito il take away "Il mio salumiere" gestito da Rino Pochi (che ha ripercorso le varie fasi della tentata rapina nella videoinervista a corredo dell'articolo realizzata da Salvatore Barbarossa). I delinquenti si sono dileguati a piedi per le vie limitrofe dopo aver visto una pattuglia in moto dei carabinieri della compagnia di Brindisi impegnata in un servizio di controllo del territorio. Non è escluso che un basista li attendesse alla guida di un'auto, a pochi metri di distanza.

LA VIDEOINTERVISTA AL TITOLARE DELL'ENOGASTRONOMIA

I militari si sono messi immediatamente all’inseguimento dei malfattori. Nel giro di pochi minuti sono intervenuti in ausilio altri equipaggi. Si sa poco dei banditi. Nella concitazione del momento, i testimoni hanno focalizzato pochi dettagli sulla loro corporatura e sugli abiti indossati. Di certo c’è che tutti e quattro avevano il volto coperto da passamontagna. Le forze dell’ordine hanno allestito un posto di blocco fra viale Francia e via Germania.

Le ricerche dei banditi sono andate avanti per più di un’ora, ma di questi si è persa ogni traccia. Da quanto appreso, uno dei rapinatori ha perso un paio di occhiali da sole durante la fuga. Le immagini riprese dalle telecamere della zona sono al vaglio degli investigatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento