Donna tenta di lanciarsi nel vuoto da un palazzo di 7 piani: salvata

All’arrivo dei soccorsi, sul posto anche alcuni residenti, la donna era seduta su un cornicione con le gambe penzoloni nel vuoto

BRINDISI – Intervento di Polizia locale, vigili del fuoco e carabinieri nella mattinata di oggi, domenica 12 luglio all’angolo tra via Bernardo De Rojas e via Taranto a Brindisi dove una donna di 44 anni ha minacciato il suicidio tentando di lanciarsi da un palazzo di 7 piani.

All’arrivo dei soccorsi, sul posto anche alcuni residenti, la donna era seduta su un cornicione con le gambe penzoloni nel vuoto. Per fortuna i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale sono riusciti a farla desistere.

Nel giro di pochi minuti è rientrata in casa autonomamente anche se gli agenti e i pompieri avevano già raggiunto il terrazzo per tentare di afferrarla. Un’ambulanza del 118, nel frattempo giunta sul posto, l’ha portata in ospedale per tutti gli accertamenti del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento