rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Ladri in azione mentre gioca la New Basket: “Più controlli all’esterno del palasport”

Un tifoso racconta del tentato furto della sua auto parcheggiata nei pressi del PalaPentassuglia, domenica sera

BRINDISI – Mentre trepidava per la Happy Casa, qualcuno tentava di rubargli la macchina. Fortunatamente non è riuscito nel suo intento un ladro che ieri sera (domenica 19 dicembre) è entrato in azione in contrada Masseriola, nei pressi del PalaPentassuglia, mentre si volgeva la partita fra New Basket Brindisi e Treviso. Il tifoso, lo studente brindisino Samuele Avantaggiato, aveva parcheggiato la sua macchina in uno degli stalli situati di fronte al campo scuola Montanile, lungo la strada adiacente al campo sportivo. Non si tratta, per intendersi, delle aree di sosta recintate gestite dalla Multiservizi, ubicate rispettivamente nei pressi dell’ingresso principale e di quello posteriore del palasport. 

Intorno alle ore 23, una volta terminata la gara, Avantaggiato si dirige verso la sua auto e copre che il nottolino era stato manomesso. Lo stesso tifoso racconta la vicenda attraverso un post pubblicato sul profilo Facebook “Curva Sud Brindisi Basket”. “Fortuna vuole – spiega Samuele – che per vari fattori, fra cui mancanza di tempo e spazio di manovra, discutendo anche con le forze dell’ordine lì presenti, il tentativo non sia andato a buon fine”. E’ paradossale però che il ladro abbia avuto l’ardire di agire a poche decine di metri dal palasport, presidiato dalle forze dell’ordine. Per questo Samuele lancia un appello: “Urge sicuramente – si legge ancora nel post – maggiore controllo da parte delle forze dell’ordine presenti, soprattutto in prossimità dei parcheggi adiacenti alla pista di atletica”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione mentre gioca la New Basket: “Più controlli all’esterno del palasport”

BrindisiReport è in caricamento