Con auto tentano di sfondare vetrina di negozio: ma scatta allarme e fuggono a piedi

Preso di mira il negozio di abbigliamento “Black sheep” sito in corso Umberto I, in centro

BRINDISI – Tentativo di furto con spaccata ai danni del negozio di abbigliamento “Black sheep” sito in corso Umberto a Brindisi. L’entrata in funzione del sistema di allarme ha messo in fuga i responsabili: hanno lasciato sul posto il mezzo con cui avevano tentato di sfondare la vetrina. Si tratta di una Fiat Uno rubata a Brindisi intestata a un 74enne. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri giunti sul posto subito dopo l’entrata in funzione del sistema di allarme, alle 2.50 di oggi, venerdì 10 maggio. Al vaglio i fotogrammi di alcune telecamere installate nella zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento