Cronaca

Terribile scontro vicino al santuario di Jaddico: muore un giovane motociclista

Un motociclista brindisino di 29 anni, Alfredo Zecca, ha perso la vita a seguito di un incidente verificatosi nella mattinata di oggi in contrada Pilella, in una stradina di campagna situata nei pressi del santuario della Madonna di Jaddico. L'episodio è avvenuto intorno 11. Si sa ancora poco sulla dinamica del sinistro, i cui rilievi sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale.

BRINDISI – Un motociclista brindisino di 29 anni, Alfredo Zecca, ha perso la vita a seguito di un incidente verificatosi nella mattinata di oggi in contrada Pilella, su una stradina di campagna situata nei pressi del santuario della Madonna di Jaddico. L’episodio è avvenuto intorno 11. Si sa ancora poco sulla dinamica del sinistro, i cui rilievi sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale.

Da quanto appreso, la moto di grossa cilindrata a bordo della quale procedeva il giovane, si è scontrata con un'auto nei pressi di una villa privata. Alfredo Zecca-2-2Successivamente c'è stata una violenta collisione contro muretto. La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del cimitero. Il giovane abitava vicino al luogo in cui si è consumata la tragedia. 

Zecca procedeva a bordo di una moto Kawasaki Ninja di colore verde. L'auto coinvolta nel sinistro è una Fiat Punto condotta dal brindisino N.S., di 41 anni, che ha riportato ferite di lieve entità. L'impatto è avvenuto all'altezza dell'incrocio con la via per Pilella. Zecca è morto sul colpo. 

Incidente Alfredo Zecca 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile scontro vicino al santuario di Jaddico: muore un giovane motociclista

BrindisiReport è in caricamento