menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un Tir in pieno centro presso l'Eurospin

Un Tir in pieno centro presso l'Eurospin

Tir in centro, multe dei vigili

BRINDISI - Operazione della polizia municipale di Brindisi di controllo della circolazione stradale, questa mattina all’alba nel centro storico, finalizzata alla verifica del rispetto sia della normativa prevista dal codice della strada in materia di accesso di autocarri ed autoarticolati, che di verifica del rispetto delle ordinanze sindacali recenti.

BRINDISI - Operazione della polizia municipale di Brindisi di controllo della circolazione stradale, questa mattina all'alba nel centro storico, finalizzata alla verifica del rispetto sia della normativa prevista dal codice della strada in materia di accesso di autocarri ed autoarticolati, che di verifica del rispetto delle ordinanze sindacali recenti.

Due pattuglie dalle 5 alle 8 hanno monitorato il centro storico nelle zone dove maggiormente vengono segnalate "intrusioni" di grossi autocarri ed autoarticolati per lo scarico delle merci presso i numerosi supermercati e negozi. In particolare sono stati elevati tre verbali da 180 euro ciascuno ad altrettanti conducenti di autocarri individuati sia in piazza Cairoli che in piazza del Popolo, nonché in corso Garibaldi e via Del Mare la cui massa era ben ben superiore alle 3,5 tonnellate così come prescritto dai segnali verticali apposti sulla viabilità all'ingresso del centro storico.

I controlli, ricorda il comando della polizia municipale, sono finalizzati alla tutela dei beni demaniali quali marciapiedi , pavimentazioni , aiuole e cordoli, che possono subire e subiscono il peso non consentito e l'attrito relativo di mezzi pesanti la cui regolare circolazione è prescritta certamente fuori dal centro città. Mentre a Brindisi accade ciò, in città vicine nelle aree commerciali del centro urbano vengono utilizzati autocarri di misure e pesi ridotte proprio a tutela della stessa viabilità, nel rispetto della segnaletica voluta dalla medesima città .

Altri verbali, fa sapere infine il comando della polizia municipale brindisina, sono stati elevati per l'occupazione da parte di merci in fase di rimessaggio nei depositi , trovate sulla sede stradale anche causa di interruzione della stessa normale circolazione stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cavo elettrico si stacca nelle campagne: sei animali folgorati

settimana

Il premier albanese: "Trenta anni fa Brindisi mostrò la vera solidarietà"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga e furti d'auto: blitz all'alba, otto arresti a Brindisi

  • Attualità

    Esodo albanesi un giorno dopo: l'assistenza dei Radioamatori

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Scavi per Aqp a Mesagne, trovata una tomba medievale

  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento