In giro con tirapugni, mazza da baseball e altri oggetti pericolosi

Tre giovani sono stati denunciati per porto di armi od oggetti atti a offendere, si tratta di un 20enne e due 19enni tutti di Brindisi

SAN PIETRO VERNOTICO - I carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, a seguito di perquisizioni personali e veicolari, hanno denunciato per porto di armi od oggetti atti a offendere, un 20enne e due 19enni tutti di Brindisi.

Il primo è stato trovato in possesso di un tirapugni in lega metallica, rinvenuto all’interno della tasca anteriore destra dei pantaloni indossati; il secondo di una mazza da baseball della lunghezza di 60 cm, rinvenuta sotto il sedile lato passeggero dell’autovettura a lui in uso e il terzo trovato in possesso di una calza di spugna, contenente 3 palline da calciobalilla, rinvenuta sul sedile posteriore destro dell’autovettura a lui in uso.

Brindisi: denuncia per guida senza patente

I carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato un 38enne del luogo, per reiterazione nella guida senza patente. L’uomo, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida di un’auto, sprovvisto della prescritta patente perché mai conseguita, reiterando nella medesima condotta, già contestata dagli operanti il 25 maggio 2019 e da altro organo accertatore il 19 maggio 2020. Il veicolo è stato affidato al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento