Cronaca

Titolare di una pizzeria rapinata in strada: arrestato uno dei presunti responsabili

Le telecamere hanno incastrato uno dei presunti autori di una rapina ai danni della titolare di una pizzeria messa a segno lo scorso 28 febbraio a Torchiarolo. Si tratta del 19enne Luca Dente, del posto

TORCHIAROLO – Le telecamere hanno incastrato uno dei presunti autori di una rapina ai danni della titolare dellla trattoria "Il Barilotto" messa a segno lo scorso 28 febbraio a Torchiarolo. Si tratta del 19enne Luca Dente, del posto. Il giovane è stata raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari emessa dal gip del tribunale di Brindisi, su richiesta della procura.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione, che intervennero nell’immediatezza dei fatti per i rilievi del caso. Da quanto appurato dalle forze dell’ordine, Dente e un altro individuo ancora da identificare aggredirono la commerciante mentre rincasava e dopo averla strattonata le portarono via l’incasso giornaliero, pari a circa 1500 euro.

I militari acquisirono subito le immagini riprese dalle telecamere presenti in zona, giungendo nel giro di pochi giorni sulle tracce di Dente, al quale stamani è stato notificato il provvedimento restrittivo. Adesso i carabinieri sono ancora al lavoro per risalire anche al secondo rapinatore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare di una pizzeria rapinata in strada: arrestato uno dei presunti responsabili

BrindisiReport è in caricamento