Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Sapri

Topi grossi come scoiattoli diventano un'attrazione a piazza Sapri

Era talmente grosso che all'inizio era stato scambiato per uno scoiattolo un ratto che faceva il funambolo fra i rami di un albero di pino di piazza Sapri, al rione Santa Chiara

BRINDISI – Era talmente grosso che all’inizio era stato scambiato per uno scoiattolo un ratto che faceva il funambolo fra i rami di un albero di pino di piazza Sapri, al rione Santa Chiara. Uno cittadino ha ripreso il roditore mentre scorazzava in mezzo alla folta chioma dell’arbusto, sotto gli sguardi di numerosi curiosi.

Gli schiamazzi dei bambini, che seguivano incuriositi le peripezie del topo, fanno da sottofondo musicale al VIDEO. Scene analoghe sono praticamente all’ordine del giorno in piazza Sapri, da quanto riferito dai residenti e dai commercianti del posto. Questi da tempo si battono contro lo stato di degrado che avvolge l’area, cercando di sensibilizzare l’amministrazione comunale per risolvere almeno alcuni dei problemi con cui devono fare quotidianamente i conti. Come già rimarcato in altri articoli, i malandati giochi per i bimbi sono circondati da aiuole ridotte a dog park.

Ovunque vi sono cordoli e basole dissestate. L’impianto di illuminazione viene definito carente. E questo è un grosso problema nei mesi estivi, quando decine di persone, fra cui tanti bambini, raggiungono la piazza, cercando un po’ di frescura. E in tutto questo, proliferano enormi topi. Uno dei commercianti ha segnalato questo disagio al personale competente di palazzo di città. La questione però non sarà facile da risolvere, in quanto le sostanze nocive rilasciate da un intervento di derattizzazione potrebbero rivelarsi fatali anche per gli amici a 4 zampe.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi grossi come scoiattoli diventano un'attrazione a piazza Sapri

BrindisiReport è in caricamento