rotate-mobile
Cronaca Cellino San Marco

Furto sventato dai vigilantes in campo fotovoltaico, usato un trattore rubato

Rubano un trattore a un'azienda agricola di Torchiarolo e tentato un furto in un impianto fotovoltaico situato in agro di Cellino San Marco ma intervengono le guardie giurate dell'istituto di vigilanza Vigil Nova e fanno saltare ogni piano. I malfattori sono dovuti fuggire a mani vuote

CELLINO SAN MARCO – Rubano un trattore a un’azienda agricola di Torchiarolo e tentato un furto in un impianto fotovoltaico situato in agro di Cellino San Marco ma intervengono le guardie giurate dell’istituto di vigilanza Vigil Nova e fanno saltare ogni piano. I malfattori sono dovuti fuggire a mani vuote. Indagano i carabinieri.

È accaduto poco dopo le 21,30 di ieri, sabato 18 ottobre. L’impianto fotovoltaico preso di mira si trova tra contrada Mea e contrada Curtipetrizzi e appartiene alla società Gsf Capital (Global solar fund).  I ladri prima di entrare nel campo hanno tentato di abbattere uno dei pali dove sono installate le telecamere ma in quel momento è entrato in funzione il sistema di allarme collegato con l'istituto Vigil Nova. Sul posto si è precipitata una guardia particolare giurata e i malfattori hanno dovuto lasciare tutto e fuggire.

Del fatto sono stati informati anche i carabinieri, il trattore era stato rubato venerdì da un’azienda agricola di Torchiarolo. Sarà sottoposto a tutti i rilievi utili per verificare la presenza di impronte o segni che possono ricondurre ai responsabili del furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sventato dai vigilantes in campo fotovoltaico, usato un trattore rubato

BrindisiReport è in caricamento