Cronaca Torchiarolo / Via di Vagno

Lui è in vacanza in Africa: la malavita gli fa saltare la casa al mare

Un ordigno è stato fatto esplodere nella residenza estiva di un carabiniere in pensione di San Pietro Vernotico G.P., 52 anni, sita in via Di Vagno nella marina di Torre San Gennaro, Torchiarolo. L'esplosione ha provocato ingenti danni all'appartamento posto al primo piano: i vigili del fuoco lo hanno dichiarato inagibile

TORRE SAN GENNARO - Un ordigno è stato fatto esplodere nella residenza estiva di un carabiniere in pensione di San Pietro Vernotico G.P., 52 anni, sita in via Di Vagno nella marina di Torre San Gennaro, Torchiarolo. L’esplosione ha provocato ingenti danni all’appartamento posto al primo piano: i vigili del fuoco lo hanno dichiarato inagibile. Ad accorgersi del danneggiamento alcuni residenti della zona nel pomeriggio di oggi, venerdì 23 gennaio. L’ex carabiniere si trova a Capo Verde, Africa, in vacanza insieme alla moglie. Al momento non è stato accertato a quando risale l’esplosione.

Chi, passando da via Di Vagno, una delle strade che portano sul lungomare, ha notato le grandi crepe sul muro perimetrale dell’appartamento vigili del fuoco-3dell’ex carabiniere non ha esitato a contattare il 112. Nessuno, però, tra coloro che dormono al mare anche di inverno, avrebbe udito esplosioni la notte scorsa. Ma l’ascolto delle testimonianze non è ancora concluso. Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione di Torchiarolo, i colleghi del Nucleo operativo radiomobile di Brindisi, lo stesso tenente Alberto Cavenaghi e i colleghi della scientifica che stanno eseguendo tutti i rilievi del caso per individuare il tipo di ordigno ed eventuali elementi utili alle indagini. 

L’esplosione ha interessato le stanze poste sul retro dell’appartamento che si affaccia in via Antonio Caracciolo (ex via Amerigo Vespucci), sono andate in frantumi alcune vetrate, i frammenti sono andati a finire sul marciapiede opposto. Lo stesso appartamento nell’aprile del 2010 fu dato alle fiamme mentre pochi mesi prima furono esplosi alcuni colpi di arma da fuoco contro la sua auto, parcheggiata davanti la sua abitazione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui è in vacanza in Africa: la malavita gli fa saltare la casa al mare

BrindisiReport è in caricamento