rotate-mobile
Cronaca

Torchiarolo, nega i documenti e si scaglia contri i carabinieri: arrestato

TORCHIAROLO – Piuttosto in carcere, ma i documenti proprio no. Decisamente un “duro” Giuseppe Vincenti, 46 anni, di Torchiarolo, incappato in un posto di controllo dei carabinieri. Ha reagito con violenza, scagliandosi contro i militi non solo con le parole ma anche materialmente, tanto che uno dei carabinieri è stato costretto a farsi medicare per delle escoriazioni.

TORCHIAROLO - Piuttosto in carcere, ma i documenti proprio no. Decisamente un "duro" Giuseppe Vincenti, 46 anni, di Torchiarolo, incappato in un posto di controllo dei carabinieri. Ha reagito con violenza, scagliandosi contro i militi non solo con le parole ma anche materialmente, tanto che uno dei carabinieri è stato costretto a farsi medicare per delle escoriazioni.

I carabinieri avevano cercato di farlo ragionare, ma inutilmente. Vincenti, stando quanto riportato dai militari dell'Arma nel verbale di arresto, ha prima cominciato ad insultare e poi è passato alle vie di fatto. Immobilizzato e ammanettato, è stato condotto nella locale caserma e dopo le varie formalità è stato dichiarato in arresto e trasferito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torchiarolo, nega i documenti e si scaglia contri i carabinieri: arrestato

BrindisiReport è in caricamento