Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

La Medieval Fest scenario della festa patronale di Brindisi

Torna a Brindisi, la "Medieval Fest", giunta alla sua quarta edizione e promossa dalla sezione di Brindisi della Società Storia Patria per la Puglia. La manifestazione, che si contraddistingue per la suggestiva rievocazione storica di Federico II, si terrà nei giorni 2 e 3 settembre prossimi

BRINDISI - Torna a Brindisi, la “Medieval Fest”, giunta alla sua quarta edizione e promossa dalla sezione di Brindisi della Società Storia Patria per la Puglia. La manifestazione, che si contraddistingue per la suggestiva rievocazione storica di Federico II, si terrà nei giorni 2 e 3 settembre prossimi, in occasione dei festeggiamenti dei santi patroni. Decisiva la collaborazione con la Curia di Brindisi ed il Comitato feste patronali. Anche quest’anno, inoltre, la Medieval Fest gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Brindisi.

“Una iniziativa dal forte valore storico, sociale e didattico che, come si è potuto verificare nelle trascorse edizioni, ha anche innegabili risvolti dal punto di vista turistico – dicono gli organizzatori - e della attrattività. L’evento, infatti, che nella edizione di ‘lancio’ ebbe come testimonial, nelle vesti dell’Imperatore Federico II, un attore del calibro di Michele Placido, si pone come obiettivo principale quello di promuovere il territorio, pugliese in generale e brindisino in particolare, attraverso lo studio e la riproposizione del Medioevo, dei ‘percorsi sacri’ e delle gesta del grande Puer Apulia Federico II”.

medieval fest-2

Negli anni passati la Medieval Fest ha attirato nella città di Brindisi migliaia di visitatori, oltre ad aver creato un affascinante scenario nel corso delle già suggestive celebrazioni dei santi patroni, facendo risaltare le peculiarità del periodo storico di riferimento: da un lato con le nozze di Federico II che, nel 1225, si sposò nella Cattedrale con Isabella di Brienne, dall’altro con l’arrivo delle spoglie in città di San Teodoro.  Non solo. L’evento ha ottenuto anche un particolare gradimento da parte dei giovani e dei bambini, i quali hanno potuto prendere contatto con la quotidianità medievale offerta dai vari figuranti e artisti di strada.

Quest’anno l’evento sarà spalmato in due giornate: venerdì 2 e sabato 3 settembre, a partire dalle ore 19,00, nel centro storico si terranno, allestimenti rievocativi  con animazione a tema. Verrà  presentato  il libro “Federico II, le nozze di oriente e occidente – L’età federiciana in terra di Brindisi”, un prestigioso volume sull’età sveva che vide Brindisi assurgere al ruolo di maggior città, dopo Napoli, nella parte continentale del Regno di Sicilia. Infine, sabato 3 settembre, il clou dell’evento, ovvero il Corteo Storico “Medieval Fest” e la processione con i Santi Patroni della città.  

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Medieval Fest scenario della festa patronale di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento