Cronaca Ceglie Messapica

Musica, sport, dibattiti e divertimento a “Zona U”, l' Ecomusicfest di Ceglie Messapica

Al via la VI edizione dell'Eco Music Festival “Zona U” in Pineta Ulmo a Ceglie Messapica (Br). Si parte giovedì 20 agosto alle ore 21.00 con Mery Fiore, inaugurando una serie di giornate ricche di appuntamenti

CEGLIE MESSAPICA - Al via la VI edizione dell'Eco Music Festival “Zona U” in Pineta Ulmo a Ceglie Messapica (Br). Si parte giovedì 20 agosto alle ore 21.00 con Mery Fiore, inaugurando una serie di giornate ricche di appuntamenti.  La cantante salentina e la sua band con il loro sound pop elettronico sono riusciti in tempi brevi a solcare i palchi del territorio nazionale, già vincitrice dell'Arezzo Wave 2014 è stata una delle rappresentanti della musica italiana nel più importante Festival musicale in Europa, lo Sziget. L'artista sarà preceduta da due band gli Elektrojezus ed i BSSS, scena dunque dedicata al genere musicale elettro/pop, elettro/rock, metal/hard rock. Durante la serata in pineta saranno presenti il mercatino degli artigiani e stand gastronomici.

Il 21 agosto alle ore 15.00, Zona U sport: scaldano i muscoli i ciclo bikers con una gara di mountain bike spettacolare, il “Re del bosco” alla sua prima edizione si presenta con tre categorie modello XCE (ad eliminazione diretta). Si parte a gruppi di 4 elementi, si qualificano i primi due, finchè non si decreta il Re del bosco. Il 23 agosto doppio appuntamento: dalle 10.00 la Festa del Baratto, organizzata dal Comune di Ceglie Messapica e dall'Ati Monteco Cogeir, partner dell'evento “Zona U” e dalle 18.00 un incontro dibattito dal tema “Valle d’Itria: terra di bellezza e di buone pratiche”. La Festa del Baratto è semplice, economica, ecologica e si basa su poche semplici regole per garantire a tutti i partecipanti di scambiare oggetti in maniera equa e soddisfacente.

mery fiore-2L’incontro pomeridiano sarà moderato dalla giornalista del Quotidiano di Puglia Maria Gioia che introdurrà il tema dello sviluppo turistico del brand "Valle d’Itria". Si parlerà di turismo, ambiente e di buone pratiche per lo sviluppo economico/sociale del territorio, interverranno: Giuseppe Cervellera, assessore politiche comunitarie di Martina Franca (Ta); Vito Speciale, assessore verde pubblico di Locorotondo (Ba);  Vito Loparco assessore turismo di Cisternino (Br); Antonello Laveneziana  consigliere comunale di Ceglie Messapica (Br); Angela Santoro, vicepresidente Gal Valle d'Itria.

Dal 24 al 27 agosto il Campo estivo per bambini dai 3 ai 13 anni. Il pomeriggio alle ore 16.00 e sara? articolato con le seguenti attivita?: Caccia al tesoro, animazione, giochi tradizionali , giochi di prestigio, giochi gonfiabili, laboratorio di disegno creativo, laboratorio del riciclo dei materiali di scarto, Fiabe e racconti, pausa merenda e pranzo. Dal 25 al 27 agosto alle ore 16,00 lezioni di tiro con l’arco a cura dell’istruttore federale campione regionale assoluti arco campound Francesco D’Agnano. Il 26 agosto alle ore 23.00 si ritorna al programma musicale sarà la volta del promettente Dj Antonio Chirico aka Spilo. Il giovane dj cegliese è una promessa della scena techno music pugliese, da poco ha calcato le sale della nota discoteca tarantina Sound Department aprendo la serata e spianando la strada a dj del calibro di Luciano Esse.

Il 27 agosto alle ore 23.00 ancora musica, questa volta la scena è dedicata al genere reggae/reggaemuffin/dancehall. Ospite Papa Leu di Adriatic Sound, chitarrista e dj del celeberrimo gruppo musicale dei Sud Sound System. Il 28 agosto alle ore 21.00 “He Art Fluo” mostra d'arte contemporanea. L'alchimia tra le tele fluo dell'artista Marcello Quarta, i giochi di luce della lampada di Wood e i suoni analogici del musicista Francesco Salonna. Si chiude in bellezza l'ultima giornata di “Zona U”, il 29 agosto alle ore 23.00 si fa festa con “La Discoteca Rock” dei Ballarock.

La serata fatta apposta per scatenarsi e ballare a suon di rock, dagli anni 60 ad oggi. Dai Beatles ai Rolling Stones, dai Cure ai Depeche Mode, dai Subsonica ai Bluvertigo, dai Blur agli Strokes, dai Red Hot Chili Peppers ai Queens of The Stone Age, dai Nirvana ai System of a Down, dai Metallica agli Slipknot e tanti tanti altri. Selezioni audio e video. Sarà una serata da non dimenticare per l’eco music festival Zona U, una miscela esplosiva di rock’n roll, punk rock, stoner, grunge, indie, dark, folk rock, nu metal, hard rock, rock italiano“. Come sempre il Festival è ad ingresso gratuito, l'organizzazione invita tutti i cittadini e i turisti a partecipare.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, sport, dibattiti e divertimento a “Zona U”, l' Ecomusicfest di Ceglie Messapica

BrindisiReport è in caricamento