menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione dal satellite alle 19 ora italiana di oggi 21 marzo (Meteo AM)

La situazione dal satellite alle 19 ora italiana di oggi 21 marzo (Meteo AM)

Grecale, pioggia e freddo sul Brindisino e la Puglia: allerta gialla

Le previsioni per la notte e la giornata di giovedì 22 marzo. Possibili nevicate sino ai 400 metri di quota

Arriva il grecale, il vento da nord-est che porta temperature reali e percepite più basse, ma anche la pioggia su tutta la Puglia. La nottata e la giornata di giovedì avranno queste caratteristiche, con previsione di temporali più intensi nella parte centrale della provincia di Brindisi, quella che confina con la provincia di Taranto. Il vento soffierà forte soprattutto sino alla tarda mattinata di domani, con una intensità media di 20-25 nodi, e raffiche anche oltre i 30 nodi. Poi dalla serata di domani dovrebbero subentrare venti da sud-ovest.

Un a situazione che potrebbe causare nevicate anche sino a quote di 400 metri sul livello del mare. La Protezione civile regionale pertanto ha ritenuto di emettere un avviso di condizioni avverse di livello giallo, il più basso nella scala delle allerte meteo. Di seguito, il testo integrale dell’avviso, rilanciato anche dal servizio di Protezione civile del Comune di Brindisi.

L’allerta della Protezione civile della Puglia

Una vasta saccatura atlantica invia impulsi moderatamente instabili verso la nostra penisola, con contributo di aria più fredda proveniente dal nord Europa. Da stasera le precipitazioni si intensificheranno nuovamente su tutto il meridione assumendo carattere nevoso fino a quote collinare, accompagnate da un generale rinforzo della ventilazione nord-orientale.

Per quanto esposto nel bollettino di vigilanza meteorologica nazionale di oggi, mercoledì 21 marzo 2018, sulla base della concertazione sinottica odierna e dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha valutato, un’allerta gialla per rischio idrogeologico, idrogeologico per temporali, idraulico, e venti su gran parte del territorio regionale, oltre che per neve sulle aree interne.

Dalla serata odierna e per le successive 24-36 ore sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati specie sull’area ionica. Nevicate dal primo mattino di domani giovedì 22 marzo al di sopra dei 600-800 metri, con successivo abbassamento della quota neve nel pomeriggio fino a 400 metri, con apporti al suolo moderati fino ad abbondanti a quote più elevate.

La fase di maltempo sarà caratterizzata da venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali e da frequente attività elettrica. Il Centro Funzionale monitorerà gli eventi fornendo aggiornamenti in merito all’evolversi della situazione meteo. La Sezione Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione, invitando ad attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate

Prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti; evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole…); non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami; prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento