rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Torna in azione la "banda del buco": tentato furto al maxicinema "Andromeda"

BRINDISI – Gli investigatori sembrano orientati a ritenere che possa trattarsi della stessa banda che qualche giorno fa aveva compiuto un'irruzione notturna nella concessionaria Mercedes. La tecnica, effettivamente, è la stessa. La notte scorsa ignoti si sono introdotti nel maxi-cinema Andromeda, nel rione Bozzano di Brindisi, anche se il “colpo” non è andato davvero a segno.

BRINDISI - Gli investigatori sembrano orientati a ritenere che possa trattarsi della stessa banda che qualche giorno fa aveva compiuto un'irruzione notturna nella concessionaria Mercedes. La tecnica, effettivamente, è la stessa. La notte scorsa ignoti si sono introdotti nel maxi-cinema Andromeda, nel rione Bozzano di Brindisi, anche se il "colpo" non è andato davvero a segno.

Secondo la ricostruzione degli agenti della Volanti che si stanno occupando del caso, infatti, i malviventi avrebbero praticato un foro sulla parete del retro e sono entrati nella mega-struttura che ogni giorno ospita centinaia e centinaia di appassionati di cinema. Eludendo il sistema di allarme, hanno puntato dritto verso la cassaforte, ma non sono riusciti ad aprirla. Prima di fuggire, però, si sarebbero impossessati di alcune chiavi della struttura.

Nei giorni scorsi era toccato alla Mercedes Cam Ventura Srl, sulla via provinciale per Lecce, e in quella occasione il "colpo" era andato a segno. I ladri si erano introdotti nella struttura dalla parte posteriore, quella non esposta alla vista degli automobilisti. Anche in quel caso, erano entrati praticando un buco in un ripostiglio. Da questo varco, erano saliti al primo piano ed avevano manomesso gli hard disk del sistema di sicurezza in modo da non essere ripresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in azione la "banda del buco": tentato furto al maxicinema "Andromeda"

BrindisiReport è in caricamento