rotate-mobile
Cronaca

Tornano in pista i piloti del Motoclub Tuturano Brindisi

Riprendono le attività agonistiche dopo la pausa estiva: in calendario il trofeo inverno interregionale a Copertino

BRINDISI - Dopo un periodo di pausa estiva e dopo il grande successo della seconda edizione del Motoraduno città di Brindisi, molti piloti del Motoclub Tuturano Brindisi hanno ripreso le attività agonistiche. Sono 120 gli iscritti. Darà il via alla nuova stagione sportiva sarà il piccolo Antonio Solazzo:  con il numero 47 in sella alla sua KTM 85, sul Crossodromo di Cingoli, indosserà la maglia della Regione Puglia nel “Trofeo delle Regioni” categoria junior. 

IMG-20181007-WA0005-2

Successivamente un altro pilota del Motoclub, veterano di questo sport e amante delle motocross d’epoca, in sella alla sua Honda Cr 125 del 1985 affronterà diversi piloti che anni addietro gareggiavano ai mondiali di motocross nell’ultima tappa del “Campionato Italiano” categoria epoca sul crossodromo internazionale di Esanatoglia. Lo stesso pilota sarà nuovamente impegnato il prossimo weekend, con il suo numero 81 ed in sella alla Kawasaki KXF 250, nella categoria veteran, in una delle tappe più importanti ed attese del “Trofeo delle Regioni A.Morresi” redbull mx super champions sul crossodromo internazionale di Castiglione Del Lago.

Un'altra importante tappa sarà la prima gara del “Trofeo Inverno Interregionale” sul crossodromo di Copertino, in questa competizione i piloti del team Tuturano-Brindisi impegnati saranno: Buccarella Giuseppe #327, Prete Damiano #17, Arcobelli Mirko #138, Freuli Pierfrancesco #527, Freuli Salvatore #173 , Galasso Gino e Bianco Vincenzo #19 .

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano in pista i piloti del Motoclub Tuturano Brindisi

BrindisiReport è in caricamento