Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Tornano liberi due giovani arrestati per detenzione ai fini di spaccio

Revocata la misura degli arresti domiciliari ai due giovani, Andrea Di Palma 22 anni e Giuseppe Macchitella 25 anni, arrestati la notte tra il 26 e il 27 marzo scorsi dai carabinieri

SAN VITO DEI NORMANNI – Revocata la misura degli arresti domiciliari ai due giovani, Andrea Di Palma 22 anni e Giuseppe Macchitella 25 anni, arrestati la notte tra il 26 e il 27 marzo scorsi dai carabinieri perché sorpresi mentre prelevavano da un muretto a secco un sacchetto di plastica contenente cocaina, sostanza da taglio e 890 euro in banconote di vario taglio. I due, affiancati dai loro legali di fiducia, gli avvocati  Alberto Magli e Giacomo Serio, sono stati ascoltati dal giudice per le indagini preliminari, Stefania De Angelis che ha convalidato l’arresto per detenzione di sostanza stupefacente e accolto la richiesta degli avvocati di revocare la misura cautelare degli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano liberi due giovani arrestati per detenzione ai fini di spaccio

BrindisiReport è in caricamento