Cronaca Fasano

A fuoco il capannone di un centro di riproduzione e allevamento di pesci

La colonna di fumo nero era visibile dalla 379 (la superstrada che collega Brindisi a Bari), tanto è stato vigoroso l'incendio che ha colpito, nella mattinata di oggi, sabato 30 gennaio, lo stabilimento dell'azienda PanIttica

TORRE CANNE – La colonna di fumo nero era visibile dalla 379 (la superstrada che collega Brindisi a Bari), tanto è stato vigoroso l’incendio che ha colpito, nella mattinata di oggi, sabato 30 gennaio, lo stabilimento dell’azienda PanIttica, centro di riproduzione e allevamento di specie ittiche marine situato a Torrecanne, frazione di Fasano, sulla strada per Savelletri, precisamente in via del Procaccio. Sul posto si sono recate diverse squadre dei vigili del fuoco, carabinieri e finanza. Secondo i primi accertamenti a scatenare l'incendio è stato un corto circuito, partito dai motori delle celle frigo che si trovano all'esterne, non ci sono persone ferite.

I danni sono ingenti, c'è voluto l'intervento di 4 squadre dei vigili del fuoco, due giunte dal distaccamento di Ostuni e due dal incendio panittica1-2comando provinciale di Brindisi per domare il vasto incendio. Si tratta di una struttura di circa 600 mq che d'estate viene allestita per la vendita del pesce fresco e come friggitoria, adiacente al centro di allevamento. D'inverno è chiusa ma in questo periodo sono in corso lavori di ristrutturazione. Sarebbero stati proprio alcuni operai a notare le fiamme. Le celle frigo si trovano in un deposito al cui interno c'erano pedane e materiali altamente infiammabili anche in Pvc. Il rogo, partito dall'esterno, si è esteso nel giro di pochissimi minuti anche dentro il capannone divoranto tutto ciò che c'era dentro. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lugno prima di sedare le fiamme. E' andata distrutta metà struttura, è stata delimitata da nastro bianco e rosso in attesa di accertare se la stabilità è stata compromessa. Al momento, come già accennato, non sono state trovate tracce di dolo ma saranno ulteriori accertamenti a chiarire l'intera vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco il capannone di un centro di riproduzione e allevamento di pesci

BrindisiReport è in caricamento